sabato 19 luglio 2008

Bradipi a colazione

Ho scoperto di piacere molto alla categoria dei giovani baristi.
Cambio luogo di lavoro, cambio bar. Adoro regalarmi ogni tanto qualche minuto per godermi una colazione con cornetto e cappuccino alla faccia di tutti i consigli di dietologi e salutisti.
E ogni volta spunta un barista particolarmente gentile che mi chiama per nome e ricorda a memoria tutte le mie preferenze (cacao sul cappuccio, ripieno del cornetto ecc), c'è stato anche chi mi ha fatto proposte di matrimonio.
Quello che mi chiedo è come sia possibile, dal momento che la mattina pare abbia l'aria di odiare tutto e tutti? Mi trascino esattamente come il Bradipo di una pubblicità di un po' di tempo fa, non spiccico parola neanche per ordinare.
Mi vesto con abbigliamenti coprenti che mi danno quella linea inconfondibile da sacco di patate unisex, in netta controtendenza rispetto alle colleghe che si presentano in tacchi, truccate e senza reggiseno.
Quale sarà la chiave, non saprei. Fatto sta che è bello avere qualcuno che ti vizia a prima mattina. Certo, se ci fosse Jude Law con una bella torta ai mirtilli sarebbe tutta un'altra storia :-)

2 commenti:

daniele ha detto...

Piaci anche alla categoria dei giovani designers. Riguardo all'abbigliamento ti consiglio di fartene uan ragione: il tuo fascino è fuori dal tuo controllo. Come la tua voce.

ladyemme ha detto...

ahaha, grazie, che carino. Lo stampo e lo appendo per rinsaldare la mia autostima.
Magari non in radio, dove non si sono accorti della voce :P